Crea sito
Seleziona una pagina

Sei in cerca di centri medici sportivi a Pescara per richiedere un certificato medico agonistico o non agonistico? Vuoi sapere come viene svolta la visita?

Visita medica sportiva agonistica

Come tutti sappiamo, la legislazione italiana obbliga l’atleta a livello agonistico a fare una visita presso uno dei centri medici sportivi. Tutte le federazioni sportive nazionali, di fatto, richiedono questo tipo di visita per prendere gli atleti nei propri campionati e circuiti di gare. Per effettuarla, è necessaria però la richiesta da parte della società sportiva dell’atleta. 

La visita medica sportiva agonistica può durare dai 30 ai 50 minuti e comprende: 

  • Anamnesi 
  • Rilevamento di peso ed altezza 
  • Esame della vista 
  • Visita con rilievo della pressione  
  • Esame delle urine 
  • Valutazione della capacità respiratoria 
  • Test da sforzo al cicloergometro con ECG

È importante sapere inoltre che per gli atleti di età superiore a 35 anni sono obbligatori esami del sangue. 

Visita medica sportiva non agonistica

Anche chi fa sport non agonistico, da qualche anno deve fare dalla visita medica sportiva.  

Una visita medico sportiva non agonistica, in linea di massima, si svolge così: 

  • Raccolta delle informazioni sullo stato di salute del soggetto da parte del medico.
  • Raccolta di dati antropometrici (peso ed altezza) 
  • Misurazione della pressione 
  • Elettrocardiogramma a riposo

Se il paziente è in salute il medico potrà rilasciare il certificato per attività sportiva non agonistica. 

Al termine della visita il medico può: 

  • Dare un certificato d’idoneità sportiva della durata di 1 anno. Da consegnare alla Società o all’Ente che lo ha richiesto. 
  • Non dare il certificato ma fare visite più approfondite per ricontrollare l’atleta una volta che l’avrà fatta. 
  • Accertare la non idoneità all’attività sportiva per gravi problematiche o fattori di rischio che possono mettere in pericolo la vita del paziente. 

I centri medici sportivi a Pescara